Part list in LDD

31014 - part list

Part list del set 31014

Tralasciando cos’è LDD (LEGO® Digital Designer) e come si installa sui vari sistemi operativi (Windows / MAC / Linux), affrontiamo in questo breve articolo cos’è e come si crea una part list di pezzi utile per la creazione personalizzata di MOC (My Own Creations), ovvero di modelli autentici frutto della nostra fantasia.

Una part list è una lista pezzi che possiamo riutilizzare tramite l’opzione filtro in LDD come “pezzi disponibili” per iniziare a creare un’alternative MOC.

Di seguito i passi per creare una part list:

  1. Individuiamo il set di base per il quale creare la part list [come esempio prendiamo il set 31014 – Power Digger 
  2. Andiamo al sito brickset.com ed in alto a destra indichiamo il set da cercare [31014] ottenendo la pagina descrittiva del set [http://brickset.com/sets/31014-1/Power-Digger]
    – 
  3. Clicchiamo alla voce “Parts“, come indicato in figura, per ottenere l’elenco delle part componenti il set 31014 parts
  4. Ora in LDD è consigliato ricercare ogni part con il codice corrispondente (part id o design id) agendo nell’apposita casella di ricerca (come da zoom in figura)LDD search
  5. Trascinare tutte le part sul piano di lavoro (facendo eventualmente attenzione al colore) in modo da ottenere una “distesa” di mattoncini pronti per l’utilizzo (come nell’immagine qui sotto)31014 - part list
  6. Ora è sufficiente salvare il file con estensione lxf ed avremo una part list pronta all’uso

    31014 - part list.lxf

Per meglio organizzare la part list suggeriamo di disporre i pezzi multipli dietro al primo pezzo o più semplicemente impilarli uno sopra l’altro (qualora sia possibile).

Ora dobbiamo capire come poter utilizzare questa part list come base per costruire nuovi modelli. In LDD è possibile utilizzare l’operazione “filtro” (Filter bricks by boxes) in modo da visualizzare nella libreria solamente i pezzi desiderati sulla base di una part list personalizzata.

LDD filter

Per visualizzare la lista pezzi appena creata tra le opzioni del nel filtro si deve:

  1. Accedere alle cartelle locali dove LDD salva il profilo d’utilizzo dell’utente ed in particolare, ad esempio, in:
    C:\Users\nome_profilo_utente\AppData\Roaming\LEGO Company\LEGO Digital Designer
  2. Se non si riuscisse a visualizzare la cartella AppData è necessario agire in Visualizza / Opzioni cartella… e nella finestra che si apre selezionare il tab Visualizzazione portando l’opzione di visualizzazione delle cartelle e file nascosti a Visualizza cartelle, file e unità nascosti LDDcartelle
  3. Creare, se non già presente, una nuova cartella UserPalettes
  4. Copiare nella cartella appena creata il file 31014 – part list.lxf come salvato al termine della procedura precedente
  5. Riavviare LDD e verificare che nel filtro appaia l’apposita riga di opzione [31014 – part list] selezionandolaLDDfiltro31014

Nella libreria pezzi ora avremo solo quanto inserito nella part list. Noterete anche accanto alla rappresentazione del mattoncino (in basso a destra) un numero che indica la quantità disponibile. Creando varie MOC tale numero diminuirà sino a diventare negativo (e di color rosso) indicando cioé un ammanco di pezzi rispetto a quanto inserito nella part list precedentemente creata.

Tale procedura così sintetizzata è la base per poter creare alternative MOCs, ovvero modelli alternativi al set acquistato. È possibile utilizzare come filtro anche il modello vero e proprio del set: una libreria vasta e sempre aggiornata di set con i relativi file lxf la si può trovare qui.

 

 

 

Pubblicato in Costruzione Creativa